Intelligienico - GASIC scuola-Dispositivi DIDATTICI e di AUTOMAZIONE per la gestione della sicurezza nelle SCUOLE

Intelligienico - GASIC school INTELLIscuola

GASIC Intelliscuola terminale_bagno1GASIC Intelliscuola classe_tipo

Sistema Integrato per il contenimento e la regolamentazione degli accessi ai servizi igi

I dispositivi elettronici della serie GASIC Intelliscuola prodotti da Enertec Sistemi, contribuiscono a monitorare e gestire gli accessi ai servizi igienici nelle scuole, in accordo a quanto definito dalle linee guida dettate dal Ministero della Pubblica Istruzione a seguito dei decreti governativi “anti-covid19”, evitando l’impiego di personale scolastico dedicato .

Modulari Flessibili e Personalizzabili

Gli apparati GASIC (Gestione degli Accessi nei Servizi Igienici e Comuni), semplificano la regolamentazione degli accessi nei bagni delle scuole e nei locali comuni degli Istituti Scolastici, collaborando ad evitare gli assembramenti.

gasicell

Il sistema Integrato è costituito da un sensore di nuova generazione della serie Lidar conta-presenze, da collocare in prossimità delle porte di accesso ai bagni o ai locali dove è necessario controllare gli assembramenti degli alunni. E’ in grado di comunicare informazioni a dispositivi informatici quali PC, tablet di classe, cellulari o, nella versione PLUS anche a terminali semaforici dislocati nelle aule. In tempo reale ed in modalità wireless tramite la rete WIFI di Istituto, segnalando la temporanea occupazione dei bagni e gestendo l’afflusso e le uscite degli studenti dalle aule, con algoritmi di rotazione e priorità.


Scarica la brochure


COME FUNZIONANO

Ipotizzando che su di un piano di un edificio scolastico sono dislocate varie classi, tutte afferenti ad un solo bagno, dove è permesso l’accesso ad uno studente per volta, il sistema, nella sua versione PLUS, quando il servizio igienico è libero ed utilizzabile, per mezzo di un segnale semaforico ROSSO-VERDE disponibile sui terminali WIFI collocati nelle aule, assegna il “via libera” ad uno studente di una classe (per esempio la classe prima). In tali condizioni, quando c’è il semaforo verde per una classe, il semaforo rimane rosso per le altre.

A seguito della “luce verde”, il docente concederà ad un alunno di uscire dall’aula. Successivamente, il dispositivo di controllo accessi rileverà l’effettiva entrata nel bagno ed invierà a tutte le classi un segnale di stop (luce rossa), avvertendo che l’accesso ai bagni è interdetto; All’uscita dello studente dal bagno, il sistema elettronico provvederà a comunicare il segnale di via libera ad un’altra classe (per esempio, alla classe seconda) e così via.

Nel caso in cui il numero massimo di accessi contemporanei è stato impostato superiore ad uno, l’algoritmo di rotazione gestirà l’accesso ad un solo alunno per classe per volta, fino al raggiungimento della capienza consentita.

Analoghe informazioni (servizio igienico libero od occupato, classi al momento abilitate all’uscita, numero di studenti attualmente al bagno) saranno accessibili sulla rete informatica di Istituto

Per una maggiore ottimizzazione dell’uso dei servizi, è possibile impostare il tempo massimo di permanenza: in tal caso, se un alunno ha superato il tempo massimo a disposizione, il server lo comunica al terminale di classe con un lampeggio del led rosso.

Il sistema, autoinstallante in rete e dotato di WEB Server, può essere configurato da qualsiasi Browser da PC o da Smartphone.

Può essere upgradabile in qualsiasi momento.

La versione BASIC prevede l’utilizzo di PC di classe o altri dispositivi connessi alla rete wifi, sui quali , in modalità WebServer sarà possibile visualizzare le informazioni relative agli accessi ai servizi.

Principali impostazioni :

  • Associazione delle classi(client) collegate;
  • Numero di classi collegate
  • Orari di accesso ai servizi
  • Tempo massimo di permanenza nei locali dei servizi igienici
  • Numero massimo di accessi contemporanei
  • Durata del “permesso di uscire” per ciascuna classe
  • Configurazione e Indirizzamento statico o dinamico dei terminali in rete wifi
  • Segnalazione priorità e particolari urgenze


I dispositivi si installano con facilità, in quanto molto compatti ed integrati; provvisti di connessioni Wireless WI-FI e Bluetooth, permettono un montaggio facile, veloce e senza dover necessariamente stendere cavi di collegamento.

Semplicità nella manutenzione e nella diagnostica anche da remoto, in quanto perfettamente compatibili alle reti wireless presenti negli Istituti Scolastici

Adattabili alle varie esigenze e spazi con l’impiego di una completa gamma di accessori.

Software di facile utilizzo, aggiornabili via WEB.

I dispositivi sono alimentabile sia a tensione di rete che a batteria, tramite ricaricabili al litio.

I terminali semaforici, compatti e di semplice utilizzo, sono dotati di indirizzo IP e connessi alla rete WIFI di Istituto. Sono alimentati a 220V e collegabili ad una qualsiasi presa di rete elettrica presente in aula; dispongono di doppio sistema di segnalazione, utilizzabile nel caso di monitoraggio contemporaneo dei bagni femminili e maschili. Tasto e telecomando infrarossi per segnalazione e forzatura priorità/urgenza. Sensore RFID per riconoscimento studente (opzionale)

Scarica la brochure

enici e ai locali comuni in ambito scolastico